TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le seguenti Condizioni Generali di Vendita regolano l’offerta e la vendita di prodotti sul sito web http://mycookingbox.it/ (“Sito”) tra RICETTA ITALIANA SRL, P.IVA 09020040961 iscrizione Registro Imprese n. 2063479 di Milano (nel seguito: “Ricetta Italiana srl” o “Azienda”) – e il consumatore finale (nel seguito: “Cliente”).

Per effetto degli ordini formulati dal Cliente e regolarmente ricevuti ed accettati dall’Azienda con questo contratto “Ricetta Italiana srl” trasferisce o si impegna a trasferire la proprietà di detti beni al Cliente e quest’ultimo ne paga o si impegna a pagarne il prezzo.
L’acquisto dei beni può avvenire attraverso le seguenti modalità:

– sito internet: http://mycookingbox.it/
– mail: info@mycookingbox.it
– ordine telefonico: +39 0354236154

I prodotti da acquistare sono presentati sul sito Internet, via e-mail, su cataloghi cartacei o elettronici, via posta cartacea, via telefonica. “Ricetta Italiana srl” serve il consumatore finale, che riceve i prodotti in vendita. I soggetti con Partita IVA che intendono avere fattura devono farne richiesta indicando tutti i dati al momento dell’ordine.
L’attività di commercio elettronico si rivolge esclusivamente a utenti finali maggiorenni. Per procedere dunque all’acquisto è necessario dichiarare di essere maggiorenni.
I prodotti resteranno di proprietà di “Ricetta Italiana srl” fino all’avvenuto pagamento da parte del cliente del prezzo di acquisto, delle eventuali spese di spedizione e di ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come indicato nell’ordine di acquisto e secondo le modalità di cui al successivo punto.

L’ordine può essere effettuato mediante i canali indicati nel precedente punto 2.
In particolare nel caso di utilizzo del canale rappresentato dal Sito Internet il cliente seleziona i prodotti o le offerte che vengono automaticamente messi nel carrello. Per confermare i suoi acquisti il cliente accede alla sessione carrello cliccando il bottone “carrello” e compila il buono d’ordine che compare a video e il cui contenuto (prodotti o errori) può essere modificato dal cliente in ogni momento prima della conclusione dell’ordine. Insieme al contenuto del carrello il cliente visualizzerà il relativo importo da pagare che verrà automaticamente aggiornato se il cliente cambia i prodotti selezionati o le quantità.
Ciccando sul relativo tasto il cliente proseguirà e compilerà il modulo con le informazioni necessarie per la fatturazione (se richiesta), il pagamento e la consegna.
Prima della conferma finale verrà riproposto il carrello con il relativo importo da pagare.
Il contratto di vendita s’intenderà perfezionato soltanto quando il cliente avrà accettato le condizioni di vendita previste dal contratto cliccando sul tasto “EFFETTUA ORDINE”. Se il cliente non procede alla conferma di accettazione del contratto di vendita tramite selezione del tasto “EFFETTUA ORDINE”, il contratto di vendita non si intenderà andato a buon fine. Nessun pagamento sarà dovuto e il cliente non riceverà i prodotti selezionati. ”Farchioni” comunque invierà al cliente una mail di riepilogo dell’ordine e del suo stato, ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 70/2003, contenente le seguenti informazioni: un riepilogo delle condizioni generali e particolari applicabili al contratto, le informazioni relative alle caratteristiche essenziali del bene o del servizio, l’indicazione dettagliata del prezzo e dei mezzi di pagamento, l’indicazione dettagliata del recesso, dei costi di consegna e dei tributi applicati.
Qualora il prodotto presentato sul sito non sia più disponibile o in vendita successivamente all’invio dell’ordine di acquisto e al contestuale pagamento,”Ricetta Italiana srl” comunicherà tempestivamente al cliente l’indisponibilità del prodotto e provvederà a contattare il cliente per concordare in alternativa:
1) la sostituzione con altro prodotto di pari valore, previo invio del modulo di “conferma sostituzione” debitamente sottoscritto; ovvero
2) il rimborso del prezzo pagato, a cui “Ricetta Italiana srl” provvederà entro 5 (cinque) giorni.
Non è possibile sostituire il prodotto acquistato con altro senza costi aggiuntivi.
In caso di offerte promozionali il cliente può acquistare una o più singole offerte.

I prodotti sono presentati e descritti sul sito, nelle offerte specifiche online e nelle email di vendita che possono contenere specifici link.
I prezzi dei beni presentati, sono espressi in euro e sono comprensivi di Iva. L’eventuale durata delle promozioni e delle offerte è segnalata in corrispondenza del prodotto o dell’offerta cui è riferita, così come i prezzi applicati.
Le offerte esclusive o “flash sale” di prodotti pubblicate sul sito o inviate via email hanno una durata limitata sempre segnalata e sono valide fino ad eventuale esaurimento scorte. La data di scadenza delle offerte è indicata sul sito e comunicata al cliente se registrato.
Qualsiasi spesa accessoria, laddove prevista, è segnalata in corrispondenza del prodotto cui è applicata.
La sostituzione di un articolo esaurito all’interno di un’offerta promozionale verrà effettuata con un articolo alternativo dello stesso valore; nel caso di esaurimento di un’intera confezione ovvero della maggior parte dei prodotti ordinati,”Ricetta Italiana srl” provvederà a contattare il cliente.

È richiesto un contributo di spedizione e l’importo varia a seconda del numero di box, del peso o della destinazione della merce. L’importo delle spese di spedizione è sempre indicato e visibile al momento del processo di acquisto.
Le spese di spedizione e ogni altro eventuale costo aggiuntivo, comprensivi di IVA ed espressi in Euro (€), saranno espressamente e separatamente indicati nel modulo d’ordine prima che l’Utente proceda alla trasmissione del medesimo, nonché nella e-mail di accettazione dell’ordine da parte di “Ricetta Italiana srl”. Il prezzo dei prodotti pubblicato sul Sito può essere modificato senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato all’Utente sarà quello indicato sulla scheda del prodotto al momento dell’invio dell’ordine da parte dell’Utente.
Per pacchi voluminosi o per particolare valore della merce trasportata potrebbe essere richiesto il pagamento di un contributo di imballo, il cui importo è variabile dal prodotto da consegnare e, in ogni caso, è chiaramente indicato nella documentazione – cartacea o elettronica – che permette di perfezionare l’ordine.

Sono accettati: PayPal
Si precisa che “Ricetta Italiana srl” non imporrà ai Clienti, in relazione alle carte di pagamento suddette, spese per l’uso delle stesse, ovvero nei casi espressamente stabiliti e comunicati, tariffe che superino quelle sostenute da “Ricetta Italiana srl” stessa. L’istituto di emissione della carta di pagamento riaccredita al Cliente i pagamenti in caso di addebitamento eccedente rispetto al prezzo pattuito ovvero in caso di uso fraudolento della propria carta di pagamento da parte di “Ricetta Italiana srl” o di un terzo. L’istituto di emissione della carta di pagamento ha diritto di addebitare a “Ricetta Italiana srl” le somme riaccreditate al cliente.
Qualora per qualunque causa o ragione il pagamento del cliente venisse rifiutato, “Ricetta Italiana srl” rifiuterà il relativo ordine di acquisto del cliente, dandone comunicazione a quest’ultimo a mezzo e-mail.
L’addebito della somma dovuta, come risultante dall’ordine di acquisto inviato dal cliente e accettato da “Ricetta Italiana srl”, è effettuato al termine della procedura di acquisto solo a seguito della verifica dei dati della carta di credito utilizzata dal cliente e del rilascio dell’autorizzazione all’addebito da parte della società emittente della carta di credito utilizzata dal cliente.

Il flusso di evasione degli ordini viene gestito con cura e richiede un tempo. ”Ricetta Italiana srl” si impegna a consegnare la merce ordinata per consegne in Italia entro 4 (quattro) giorni lavorativi e 8 (otto) giorni lavorativi per consegne fuori dall’Italia per ordini conclusi con pagamento elettronico (Carta di credito, Paypal).
La consegna s’intende eseguita quando la merce ordinata entra in possesso del cliente o della persona che questi ha delegato al ritiro. Nel caso detti termini non possano essere rispettati (es.: prodotti non presenti in magazzino), “Ricetta Italiana srl” si impegna ad avvisare il cliente attraverso la modalità che consenta la maggiore tempestività per avvertirlo e segnalare quando le merci potranno essere consegnate.

Qualora fossero consegnati dal corriere pacchi danneggiati, rotti o macchiati dalla eventuale fuoriuscita di prodotto, il cliente è tenuto a respingere la spedizione, indicando espressamente sul modulo di consegna del corriere il relativo motivo. “Ricetta Italiana srl” si farà carico della restituzione della spedizione tramite il corriere.
Nel caso in cui spedizione fosse di più colli e non tutti fossero danneggiati, il cliente ha diritto di rifiutare la consegna e respingere la spedizione del solo pacco danneggiato, sottoscrivendo il modulo di consegna del corriere “Con Riserva” e indicandovi il numero dei colli danneggiati e resi. “Ricetta Italiana srl” si farà carico della restituzione della spedizione tramite il corriere, senza costi aggiuntivi a carico del cliente.
Il prodotto danneggiato sarà sostituito da “Ricetta Italiana srl” senza nessun costo per il cliente, entro 15 (quindici) giorni lavorativi dalla consegna. Qualora il prodotto da sostituire fosse esaurito, il cliente verrà contattato tempestivamente da “Ricetta Italiana srl” per concordare in alternativa la sostituzione con altro prodotto di pari valore, previo invio del modulo di “conferma sostituzione” debitamente sottoscritto, il rimborso del prezzo pagato, a cui “Ricetta Italiana srl” provvederà entro 5 (cinque) giorni lavorativi.
Le spese di spedizione per la restituzione a “Ricetta Italiana srl” del pacco danneggiato, per la riconsegna al cliente dei prodotti in sostituzione ed eventuali costi per il rimborso del prezzo sono a carico di “Ricetta Italiana srl”.

Nel caso in cui il cliente riscontrasse un difetto nel prodotto o nei prodotti consegnatagli, il cliente è tenuto a comunicarlo tempestivamente all’indirizzo email info@mycookingbox.it, segnalando il problema riscontrato e specificando nome e cognome, numero d’ordine, descrizione dettagliata del difetto riscontrato, allegando fotografie a corredo, nonché a mettere a disposizione di “Ricetta Italiana srl” il prodotto ritenuto difettoso.
“Ricetta Italiana srl” provvederà a verificare i difetti lamentati dal cliente che, se riscontrati, daranno diritto alla sostituzione del prodotto o dei prodotti, previa comunicazione all’indirizzo e-mail del cliente.
“Ricetta Italiana srl” sostituisce il prodotto o i prodotti difettosi a proprie spese e sostiene i costi della restituzione. Nel caso in cui i prodotti inizialmente richiesti dal cliente fossero esauriti, “Ricetta Italiana srl” provvede al rimborso della somma pagata dall’Utente, nel più breve termine possibile e comunque entro 3 (tre) giorni dal ricevimento della comunicazione di autorizzazione di “Ricetta Italiana srl”.
Qualora l’Utente dovesse ricevere dal corriere una confezione danneggiata o macchiata dalla fuoriuscita di prodotto da eventuali box danneggiate, “Ricetta Italiana srl” invita il cliente a respingere la spedizione. In tale caso,”Ricetta Italiana srl” si occupa della restituzione della spedizione. Tutte le spese di rientro del pacco danneggiato e le successive spese per l’eventuale nuovo invio del prodotto, nel minor tempo possibile, sono naturalmente a carico di “Ricetta Italiana srl”.

Salvo consenso del Cliente, da esprimersi prima o al momento della conclusione del contratto ”Ricetta Italiana srl” non eseguirà alcuna fornitura diversa da quella pattuita, anche se di valore e qualità equivalenti o superiori.
Qualora il Cliente riceva una fornitura non richiesta, ne dovrà dare notizia al Servizio Clienti Ricetta Italiana srl, Tel. +39 0354236154 affinché “Ricetta Italiana srl” provveda al ritiro di detta fornitura e rimborsi il Cliente dell’eventuale somma già corrisposta.

L’art. 52, d. lgs 21/2014 permette al Cliente di esercitare il diritto di recesso (cioè il diritto di restituire la merce, per qualsivoglia motivazione e senza addurre giustificazioni e senza alcun onere a suo carico) dopo n. 14 (quattordici) giorni dalla consegna dei beni. Pertanto, il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso entro n. 14 (quattordici) giorni dall’entrata in possesso dei beni ordinati, semplicemente dandone notizia a “Ricetta Italiana srl”. Il diritto di recesso può essere esercitato presentando una qualsiasi dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, via e-mail info@mycookingbox.it; via posta ordinaria (Ricetta Italiana srl, Via G. Pascoli, 6 24020 Gorle – Bergamo – Italia – Cortese Attenzione Servizio Clienti Ricetta Italiana srl.
Per l’esercizio del diritto di recesso il cliente può utilizzare il seguente schema che viene qui riprodotto come prevedono le norme vigenti

In nessun caso “Ricetta Italiana srl” può essere ritenuta responsabile per l’inadempimento a uno qualunque degli obblighi ad essa derivanti dalle presenti Condizioni Generali di Vendita nell’ipotesi in cui l’inadempimento sia causato da caso fortuito e/o forza maggiore, ivi compresi, a titolo meramente esemplificativo, catastrofi naturali, atti terroristici, malfunzionamenti della rete e/o blackout.

“Ricetta Italiana srl” si riserva il diritto di sospendere temporaneamente, senza alcuna preventiva comunicazione, l’operatività del Sito per il tempo strettamente necessario agli interventi tecnici necessari e/o opportuni per migliorare la qualità dei servizi offerti.
“Ricetta Italiana srl” potrà, in ogni momento, interrompere l’accesso al servizio offerto sul Sito all’Utente, qualora ricorrano motivate ragioni (di sicurezza o violazioni di riservatezza o per indebito utilizzo del Sito), dandone in tal caso tempestiva comunicazione all’Utente.

Oggetti e accessori che possono accompagnare le offerte sono garantiti per n. 2 (due) anni per qualsiasi difetto di fabbricazione o funzionamento. Sono esclusi da garanzia i danni dovuti all’usura, a un uso improprio o a un’errata manutenzione.
La garanzia legale di conformità tutela il Cliente in caso acquisto di prodotti difettosi, che funzionano male o non rispondono all’uso dichiarato da “Ricetta Italiana srl” o dal produttore del bene o al quale quel bene è generalmente destinato. Il Cliente può far valere i propri diritti in materia di garanzia legale di conformità rivolgendosi direttamente al produttore del bene, anche se diverso da “Ricetta Italiana srl”. In presenza di un vizio di conformità, il Cliente ha diritto, a sua scelta, alla riparazione o sostituzione del bene difettoso, senza addebito di spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Se sostituzione o riparazione non sono possibili, il Cliente ha comunque diritto alla riduzione del prezzo o ad avere indietro una somma, commisurata al valore del bene, a fronte della restituzione a “Ricetta Italiana srl” del prodotto difettoso. La garanzia legale dura n. 2 (due) anni dalla consegna del bene e deve essere fatta valere dal Cliente entro n. 2 (due) mesi dalla scoperta del difetto.

Per qualsiasi controversia civile fra “Ricetta Italiana srl” e il Cliente dipendente dall’interpretazione normativa e dalle condizioni qui presentate, la competenza è quella del Foro di Bergamo.

Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, sul codice del consumo, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 concernente il commercio elettronico, laddove applicabile.
Le Condizioni Generali di Vendita possono essere periodicamente modificate in base allo sviluppo del mercato, nonché in ottemperanza agli eventuali aggiornamenti e modifiche legislativi. Ogni aggiornamento e modifica verrà regolarmente pubblicata sul Sito e “Ricetta Italiana srl” invita il cliente a verificare periodicamente tali aggiornamenti e modifiche.